Stai lasciando questo sito e sarai reindirizzato a Interbrand Global.

View

5 domande a Carlo Moroni, Head of Brand Marketing & Communications at FPT Industrial

Originariamente pubblicato su brandchannel:

 

FPT Industrial, una società del Gruppo CNH Industrial che conta più di 8 milapersone in tutto il mondo, in dieci stabilimenti e sette centri di Ricerca e Sviluppo. Vanta una rete distributiva di 73 concessionari e 800 punti di assistenza in tutto il mondo. Consapevole che ogni individuo è oggi una voce importante nel processo produttivo di ciascun brand, FPT Industrial si è recentemente aperta ai consumatori.In quest’ottica FPT ha dato concretezza alla nuova experience strategy che si basa sulla condivisione della conoscenza e sull’attenzione alle persone. Da qui è nato un nuovo modo di presentarsi alle manifestazioni di settore, ma anche iniziative pubbliche come l’opera d’arte edi sensibilizzazione ambientale “Consider yourself as a guest(Cornucopia)”, realizzato assieme all’artista Christian Holstad e quelli culturali, come ad esempio il supporto alle mostreperorganizzate per celebrare i 500 anni della scomparsa di Leonardo da Vinci.

 

1.FPT offre oggi l’eccellenza nelle tecnologie Powertrain, un risultato ottenuto in 150 anni di ricerca e innovazione. Come descriverebbe la vostra competenza e i vostri prodotti a coloro che non conoscono FPT?

Nel corso degli anni abbiamo accompagnato le aziende che lavorano per altre aziende nel loro business, assicurando ai nostri clienti una produzione di powertrain per applicazioni On Road, Off Road, Marine e Power Generation d’eccellenza. La qualità nei prodotti e nei processi che ci caratterizza fin dalla nostra fondazione è sicuramente uno dei pillar che ci hanno portato ad essere un player globale, ma non è il solo. L’essere pionieri nella ricerca, la propensione all’innovazione e la capacità di leggere le necessità future dei nostri clienti ha fortemente contribuito alla nostra crescita in termini di produzione di nuove linee, ma anche di espansione del nostro business in altri mercati. Oggi FPT Industrial è un player globale, con una presenza in oltre 100 paesi, che assicura ai propri clienti un elevato grado di assistenza grazie a una rete capillare di centri specializzati. Siamo un brand che fattura più di 4 miliardi e mezzo di dollarie registra tassi di crescita significativi sia in termini di business sia di creazione di nuovi prodotti. La nostra storia è ciò che ci ha portato fino a qui, ed è anche ci consente di continuare ad investire in innovazione e inquelle attività che consolidano il rapporto con i nostri clienti.

2.Pur essendo fondamentale per il vostro posizionamento, il vostro brand non è solo motori: FPT è anche servizi, innovazione, tecnologia e sostenibilità. Che percorso state intraprendendo per incrementare la brand awareness in un mondo, quello del mercato industriale, dove il brand sta diventando sempre più rilevante?

Come player globali siamo consapevoli che per restare competitivi e vincenti la partitasi gioca intorno al ruolo che il brand ricopre nel mercato e per i clienti e per singoli individui. Ed è proprio da questo paradigma che siamo partiti per intraprendere un percorso focalizzato su una nuova strategia di branding i cui pilastri sono i valori di qualitàe umanizzazione. Se sul lato qualità abbiamo potuto fare leva sull’esperienza acquisita in oltre 150 anni di storia, sul fronte engagement abbiamo attivato una serie di iniziative volte a espandere il nostro universo di relazioni e connessioni con gli individui. In quest’ottica rientrano, ad esempio, iniziative come l’FPT Tech Day 2018 – creato in collaborazione con Wired – che ha presentato le nostre innovazioni al grande pubblico, progetti di sensibilizzazione ambientale e appuntamenti culturali

3 .Sostenibilità non è solo una parola alla moda e le modalità con cui i brand approcciano soluzioni ecologiche stanno definendo il futuro del mercato automotive. Qual è il posizionamento di FPT in termini di prodotti e strategia?

Il tema della sostenibilità è per noi molto rilevante ed è per questo che abbiamo voluto imprimere una forte accelerazione sulla ricerca di prodotti sempre più eco-compatibili  – recentemente abbiamo presentato un prototipo di motore capace di sviluppare potenza sfruttando gas naturale, energia elettrica o idrogeno – tanto quanto sulle attività di Corporate Social Resposability. In tal senso nei giorni d’apertura dell’Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia 2019 abbiamo presentato un’opera d’arte site specific realizzatadall’artista americano Christian Holstad, ispirata al tema della protezione dei mari dall’inquinamento dei rifiuti plastici. Anche con “A Pesca di plastica”, abbiamo voluto sensibilizzare l’opinione pubblica sulla protezione dei mari dall’inquinamento e dai rifiuti, attivando una quarantina di pescherecci per portare a riva tutta la plastica recuperata in mare durante la pesca. Progetti come questo sono doverosi per un brand come FPT Industrialche da sempre investe in ricerca con l’obiettivo di produrre soluzioni sostenibili e rispettose dell’ambiente.

4.Oggi i brand sono tutti incentrati sull’esperienza, aspetto fondamentale anche per i brand che interagiscono con rivenditori e stakeholder b2b. Che cosa state facendo per gestire e creare una relazione rilevante e memorabile con i vostri partner?

Per un brand come FPT la brand experience deve in primo luogo coinvolgere i nostri partner e dealer. Abbiamo quindi rivisto interamente il modo di comunicare e interagire con loro in occasionedelle fiere e degli appuntamenti di settore, i nostri principali touchpoint sul mercato. Abbiamo letteralmente aperto le porte – e dato accesso ai valori del nostro brand e alla nuova identità visiva – a clienti e dealer. L’obiettivo è duplice. Da un lato vogliamo offrire una profonda immersione nella tecnologia FPT in termini di efficienza, efficacia e sostenibilità dei prodotti. Dall’altro vogliamo creare e sostenere una maggiore condivisione e collaborazione in fase di progettazione: oggi nei nostri stand i clienti possono valutare soluzioni tailor made per accrescere il loro business. La nostra nuova brand experience vede anche l’attivazione di partnership ad alto valore aggiunto. Una di queste è l’evento “The Sound of the Future” in cui abbiamo voluto celebrare l’apertura al futuro di FPTIndustrialattraverso la performance live del pioniere della musica elettronica Giorgio Moroder. Entrambe le iniziative sono la testimonianza della volontà di FPT di comprendere in modo profondo cosa sta realmente a cuore delle persone – siano essi clienti o consumatori finali – della nostra capacità di offrire esperienze distintive e coinvolgenti coerenti con i valori del brand. Le collaborazioni artistiche rappresentano un legame forte fra il nostro brand e l’arte, nonché un percorso per dare un volto più umano a FPT Industrial. La collaborazione con Maurizio Cattelan e il fotografo Pierpaolo Ferrari è un’espressione di questo obiettivo. Questi due artisti hanno interpretato e rappresentato il motore nautico FPT Industrial C16 1000 dal punto di vista del design presentandolo sulla rivista Toiletpaper. Inoltre, recentemente il loro lavoro è stato valorizzato dal marchio italiano di design Seletti, che sta producendo una capsule collection che ripropone le immagini FPT di Toiletpaper su oggetti di uso quotidiano come poltrone, sgabelli e cuscini.

 

5.FPT, parte del gruppo CNH Industrial, è stata fondata a Torino, una delle città più iconiche per il settore industriale e automotive. Negli ultimi decenni la società è cresciuta trasformandosi da impresa italiana locale a brand globale: come si evolverà FPT nei prossimi 10 anni?

Stiamo vivendo un periodo di cambiamento – tecnologico, industriale e sociale – che incide su ogni aspetto del nostro business. I più grandi cambiamenti saranno quelli che avranno impatto diretto sulla sostenibilità. Non solo perché dovremo continuare a spingere sull’acceleratore per rispettare i termini fissati dall’Accordo di Parigi, ma anche per far fronte alle emergenti necessità delle aziende e dei consumatori. Come abbiamo fatto fino ad ora, FPT Industrial continuerà a ispirarsi a principi di trasparenza, partecipazione ed efficienza per crescere e creare valore a lungo termine, in armonia con le persone e l’ambiente.