Madonna di Campiglio:

un nome unico e una nuova identità visiva firmata da Interbrand

Madonna di Campiglio e la vasta area nel Trentino occidentale, da Campo Carlo Magno al lago d’Idro, con la quale forma lo stesso ambito turistico, presentano: il nome unico, quello di Madonna di Campiglio, la nuova identità visiva e un’experience strategy rinnovata, nati da una collaborazione con la brand consultancy Interbrand.

Il nuovo logo è una “M” dal design contemporaneo che esprime l’identità fortemente legata alla montagna di questo territorio luogo d’incontro tra due straordinari gioielli della natura: il massiccio granitico dell’Adamello-Presanella, con il ghiacciaio più esteso d’Italia, e le Dolomiti di Brenta Patrimonio dell’Umanità. Segno grafico e logotipo valorizzano la centralità di Madonna di Campiglio e, allo stesso tempo, parlano di tutto il territorio e delle sue diverse anime.

Madonna di Campiglio, 28 giugno 2021.  È ufficiale: l’ambito turistico del Trentino occidentale che si estende dalle Dolomiti di Brenta al lago d’Idro ha un nome unico e una nuova identità visiva, rappresentativi di un place brand che ha in Madonna di Campiglio il suo centro/motore e nell’estesa cornice di luoghi attorno un mosaico di risorse, unico e particolare, capace di farsi notare da nuovi e sempre più segmentati target di ospiti.

L’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio ha voluto questo cambiamento radicale rispetto al passato a seguito di un percorso di rinnovo del brand territoriale iniziato tempo fa e recentemente integrato con il Piano strategico di destinazione. Per realizzare questo ambizioso progetto l’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio si è rivolta a Interbrand, società leader nella brand consultancy. Fare di un luogo un brand è, infatti, un processo complesso che non si limita ad associare un logo a una località.

Il punto di partenza del progetto realizzato da Interbrand è stata un’analisi strategica, basata su un’audit immersivo e interviste agli stakeholders. Ne è emerso un quadro di insight dettagliati che ha portato alla definizione di una traiettoria di crescita del brand e del business di Madonna di Campiglio attraverso un’experience strategy capace di coinvolgere un ampio ventaglio di interlocutori che, oltre ai cittadini e ai turisti, considera anche la pubblica amministrazione e la comunità economica, italiana e internazionale. Per intraprendere questo percorso era però necessario far sì che le molte identità del territorio condividessero la stessa ambizione: valorizzare il patrimonio naturale del contesto con un approccio sostenibile e dare rilevanza all’anima italiana del luogo attraverso un’offerta culturale di qualità. Ciò è possibile solo comunicando in modo univoco e coerente, a partire da un’identità visiva distintiva. Interbrand ha tradotto questa necessità in un’immagine coordinata, a partire dal logo, che porta in sé i valori dei Comuni che fanno parte della valle.

Il nuovo logo, in discontinuità rispetto a quello precedente, storico, ha un design d’alta gamma, coerente con il minimalismo della contemporaneità ed è composto da due elementi: il simbolo a forma di “M” e il logotipo “Madonna di Campiglio”.

La rinnovata identità è sintetizzata in un segno grafico forte ed essenziale. Le due montagne rappresentate nella “M” simboleggiano, in coerenza con l’attuale evoluzione strategica di destinazione (la montagna vive tutto l’anno e le sue peculiarità sono un’opportunità per rivolgersi, in modo verticale, a ben definiti target di ospiti, già presenti o potenziali, appartenenti al contesto internazionale), il punto d’incontro tra le maestose Dolomiti di Brenta e le solide Alpi dell’Adamello-Presanella, richiamano la montagna in una delle sue più straordinarie espressioni e sottolineano una territorialità ampia dove la bellezza nasce dalla convergenza di opposti.

Il logo risponde così alla sfida del Piano strategico di “passare da un logo riconoscibile a un brand fatto di contenuti, lavorando su molteplici prodotti e raccontando innumerevoli storie, grazie alle persone che lo “animano”. Il territorio è ampio e variegato e va interpretato lavorando su posizionamenti multipli, perché diversi sono i prodotti e quindi le persone alle quali ci rivolgiamo”, spiega il direttore di Apt Matteo Bonapace.

“Il processo di creazione di un place-brand è una delle sfide più interessanti del branding, in virtù degli obiettivi di natura sociale, economica e culturale con cui questi progetti nascono” afferma Lidi Grimaldi, Managing Director di Interbrand. “Con la definizione del nuovo brand, Madonna di Campiglio ha intrapreso un percorso di crescita che si basa su una visione chiara e univoca espressa attraverso un linguaggio visivo ed esperienze coerenti, capaci di coinvolgere i propri stakeholders sia sul territorio locale, ma anche sul fronte nazionale e internazionale”.

Il nuovo logo, immagine di un ambito rinnovato, strumento per un posizionamento più preciso e un coinvolgimento più esteso, “firma” il nuovo storytelling di destinazione finalizzato a rafforzare un’identità di brand che si differenzi dai competitors e sia facilmente riconoscibile dagli ospiti da conquistare.

Racconteremo al mondo, anche attraverso le nuove brand experiences recentemente ideate, che qui, a Madonna di Campiglio e nelle terre alte che si adagiano attorno ad essa, “grandi cose accadono, dove le montagne si incontrano”.


Per maggiori informazioni contattare:

Alberta Voltolini
Press and media relations officer
Madonna di Campiglio
alberta.voltolini@campigliodolomiti.it
T. 335 841 3120

Caterina Piras
Marketing and Communications Manager
Interbrand Milan
caterina.piras@interbrand.com
T. 335 459 507

Madonna di Campiglio Azienda per il Turismo Spa

L’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio è una società che si occupa del marketing turistico-territoriale di un’ampia zona delle Alpi italiane, nel Trentino occidentale, che si estende da Madonna di Campiglio al lago d’Idro, nell’anfiteatro racchiuso tra le guglie delle Dolomiti di Brenta (patrimonio UNESCO) e il massiccio granitico Adamello-Presanella (dove si trova il ghiacciaio più esteso d’Italia). La compagine societaria di Azienda per il Turismo rappresenta il sistema turistico territoriale: le amministrazioni comunali e il Parco Naturale Adamello Brenta per la parte pubblica, albergatori, commercianti, imprenditori turistici e società degli impianti a fune per il settore privato. Attualmente, uno degli obiettivi più importanti della strategia aziendale è aggiornare e riposizionare il brand di destinazione sui mercati nazionali e internazionali.

Per maggiori informazioni: www.campigliodolomiti.it

Interbrand

Da più di 45 anni Interbrand è leader mondiale nella brand consultancy, pioniera di progetti iconici che hanno contribuito a creare molti degli strumenti di branding diventati standard di settore. Fanno parte di Interbrand Group: Interbrand, leader nella brand consultancy, la customer agency globale C Space, il sito di brand news Brandchannel, premiato con il Webby Award, il podcast sulla customer centricity Outside In e due realtà dedicate al settore sanitario, Interbrand Health e C Space Health. Interbrand Group si avvale di oltre 800 esperti di brand, creatività, insight e innovazione in tutto il mondo.

In un’epoca di abbondanza di scelta e di innovazione, le aspettative dei consumatori crescono a una velocità superiore a quella delle aziende. In questo contesto è necessario intraprendere mosse coraggiose, in grado di cambiare lo scenario competitivo catturando l’immaginazione delle persone; è ciò che in Interbrand definiamo “Iconic Moves”. Aiutiamo i nostri clienti a rafforzare i loro brand: il nostro approccio dà loro la fiducia per realizzare quelle Iconic Moves capaci di generare desiderio, utilità e margini nel lungo periodo.

Per maggiori informazioni: www.interbrand.com